Blog

Isolamento termico della casa per l’estate

Apr 28, 2022

Resistere al caldo dei mesi estivi, per coloro che vivono in città, non è un’impresa facile. Con il rincaro delle bollette sui consumi energetici, avere un buon isolamento termico per la propria abitazione risulta essere la soluzione più conveniente.

Isolare termicamente la propria casa significa poter mantenere per tutto l’anno una temperatura gradevole negli ambienti interni, grazie ad una serie di interventi. 

La primavera è sicuramente la stagione perfetta per iniziare questo tipo di lavori, in quanto il freddo non è più così pungente e il caldo afoso deve ancora arrivare. Seguendo i nostri consigli, potrai giocare d’anticipo, per non soffrire l’afa dell’estate in città!

Come ottenere l’isolamento termico della casa prima dell’estate

Vi sono diverse soluzioni per isolare termicamente la casa prima che il caldo estivo arrivi in città. Ad esempio, è possibile applicare dei pannelli coibentati esternamente o internamente alle pareti dell’abitazione. In questi due casi, stiamo parlando di isolamento esterno o di isolamento interno.

Nel primo caso, si tratta della soluzione più semplice e spesso praticata, a meno che non vi siano specifici impedimenti o vincoli. Inoltre, questo tipo di intervento di isolamento termico non va a ridurre la volumetria degli ambienti interni.

L’isolamento interno è invece preferibile per appartamenti all’interno di un condominio o quando non è possibile intervenire dall’esterno. Questa lavorazione prevede anche tempi minori e costi più vantaggiosi rispetto all’isolamento esterno.

Isolamento termico tramite Insufflaggio

Un altro metodo per ottenere l’isolamento termico di un’abitazione durante l’estate è tramite insufflaggio. Con un intervento di insufflaggio, l’intercapedine delle pareti viene riempita con una schiuma di materiale isolante

Questa soluzione prevede una lavorazione che viene svolta senza arrecare alcun fastidio agli inquilini e, inoltre, riduce al minimo la formazione di polvere.

Infine, per garantire un ottimo comfort termico anche in estate, un’altra soluzione prevede l’isolamento del tetto. In quest’ultimo caso, vengono installati dei pannelli di materiale isolante. Gli spazi tra di essi vengono poi riempiti con della schiuma espansa.

Perché isolare termicamente la propria casa

Oltre a mantenere una temperatura gradevole all’interno di un’abitazione, sia in estate che in inverno, l’isolamento termico per l’estate assicura altri numerosi vantaggi. Ad esempio, l’abbattimento della spesa in bolletta per il raffrescamento della casa, perché si limita l’utilizzo del condizionatore. 

Inoltre, la riduzione dell’umidità dovuta all’isolamento termico, aiuta a prevenire la comparsa di muffa in casa, soprattutto in quegli ambienti più soggetti, come la cucina o il bagno.

Altro aspetto da non sottovalutare, è l’aumento del valore dell’immobile. Una casa isolata termicamente raggiunge un’elevata classe energetica e per questo acquista maggior valore sul mercato. Se hai intenzione di vendere il tuo appartamento in futuro, isolarla termicamente è sicuramente un investimento vantaggioso. 

Se vuoi saperne di più su tutti i vantaggi, i costi e le tempistiche inerenti a lavori di isolamento termico, contatta SR Color, esperti in ristrutturazioni.

×

Powered by WhatsApp Chat

×