Blog

Ristrutturare casa con la formula “chiavi in mano”: vantaggi e svantaggi del servizio

Mag 24, 2022

Ristrutturare casa attraverso il servizio “chiavi in mano” può rappresentare una valida alternativa sia per il cliente sia per l’azienda, ma può anche rivelarsi scelta sbagliata. Non sempre, infatti, l’accordo tra le parti viene rispettato e il lavoro alla fine rischia di non soddisfare nessuno. Di seguito verranno analizzati vantaggi e svantaggi di questo servizio, oltre all’efficienza di SR Color nel garantire al committente un valido prodotto finito.

Vantaggi e svantaggi della formula “chiavi in mano” per clienti e appaltatori

Il servizio di ristrutturazione “chiavi in mano” è una realtà in costante evoluzione nell’ambito dell’imprenditoria edile. Ristrutturare casa può spesso rivelarsi un’incombenza, in termini di impiego di tempo e costi, per coloro che desiderano rimodulare gli spazi della propria abitazione rendendola più confortevole.

La soluzione è dunque quella di affidarsi alle imprese che fanno delle ristrutturazioni “chiavi in mano” il proprio cavallo di battaglia. Tale modalità prevede che l’imprenditore, altresì detto appaltatore, si prenda carico della richiesta del cliente di ristrutturargli casa, o parte di essa, consegnandogli al termine dei lavori un prodotto completo e, dunque, immediatamente pronto all’uso.

Un servizio che nasconde vantaggi e svantaggi, sia per il committente sia per l’appaltatore. Ristrutturare “chiavi in mano” comporta il raggiungimento di un accordo in termini economici, attraverso un preventivo fissato all’inizio dei lavori. Il cliente è così sicuro di dover versare la cifra prestabilita, ma può rivelarsi un problema per l’azienda se, al termine dell’opera, i costi effettivi superano il preventivo. L’azienda ha inoltre l’onere di rispettare le consegne e di concludere i lavori entro i tempi stabiliti.

Vantaggi e svantaggi si concretizzano anche nella effettiva fase di realizzazione del prodotto. Il cliente chiarisce sin da subito le proprie esigenze e riceve, al termine dei lavori, un prodotto che le rispecchi. Un’arma a doppio taglio, tuttavia, dal momento che la formula “chiavi in mano” solitamente non consente interventi del committente per richiedere modifiche immediate in corso d’opera. Con il rischio, dunque, di ritrovarsi un prodotto che avrebbe invece voluto diversificare e personalizzare durante la fase di realizzazione.

SR Color e la qualità dei servizi offerti

Ristrutturare casa attraverso la formula “chiavi in mano” comporta dunque vantaggi e svantaggi, ma con SR Color la garanzia di un valido prodotto finito è effettiva. L’azienda, che ha sede a Milano, si occupa di ristrutturazione di case, bagni e cucine e si avvale di uno staff specializzato pronto a soddisfare le più disparate esigenze dei clienti. I quali hanno modo di concordare il costo dei lavori attraverso un preventivo. Spesso, infatti, sui siti delle imprese edili compare un prezzo fisso che indicativamente stabilisce il costo finale del prodotto: con SR Color invece i prezzi vengono stabiliti a inizio lavoro.

Un altro vantaggio che si può trarre dall’azienda è la garanzia di un servizio di ristrutturazione completo. Il team realizza un cronoprogramma ad hoc sul quale agire nel rispetto dei tempi e affina ogni dettaglio del proprio lavoro: progetta al meglio il servizio, libera l’abitazione dai vecchi arredi, realizza nuovi impianti innovativi e tecnologici e, soprattutto, restaura in maniera completa l’intera casa o le singole stanze. Cura dei dettagli e attenzione alle richieste dei clienti: con SR Color la qualità è garantita.

×

Powered by WhatsApp Chat

×